cb01 film gratis streaming e download hd

HOME-FILM » (I Aggiornato), (Musical Download), (Musical Streaming), (Musical VK), (VK), -Download, -Streaming, 2004 Aggiornato, Gran Bretagna, Musical Aggiornato, Usa » Il fantasma dell’Opera (2004)

Attenzione! L'INDIRIZZO UFFICIALE E' CB01.EU (L'originale)

 

Il fantasma dell’Opera (2004)


9 settembre 2010

MUSICAL – DURATA 143′ – USA, GRAN BRETAGNA

Erik, un ragazzo sfigurato si aggira con il volto coperto da una maschera dietro le quinte del teatro dell’Opera di Parigi, seminando il terrore. L’unica persona di cui si preoccupa è Christine, di cui è innamorato…
+Info »

 

Streaming (BRRip):
Nowvideo
(AC3.DVDRip):
Nowvideo
Putlocker
Videopremium
Download (BRRip):
Nowdownload
Backin: 1° Tempo2° Tempo
Ddlstorage: 1° Tempo2° Tempo
Nowdownload: 1° Tempo2° Tempo
Rapidgator: 1° Tempo2° Tempo
Uploaded: 1° Tempo2° Tempo
(AC3.DVDRip):
Nowdownload
Guarda il Film Completo:

 

Guarda il Trailer:


   
 
I commenti sono sottoposti alle linee guida per la moderazione
  • Crystal

    Fantastico! Un capolavoro!

  • julia

    incredibile! E’ davvero il musical più bello della storia!

  • Tamy

    Veramente strepitoso le musiche sono bellissime!E per chi non lo avesse notato il fantasma è gerard butler!!!!!

  • magpie

    Musical incantevole.

  • giadii bigii

    ma è proprio bello, la fine fa piangere, un amore impossibile! <3<3
    e davvero il musical + fantastico, è secondo nella mia classifica dei film( primo , titanic)!
    gli attori sono srepitos nel film, ti fanno vivere il musical!!
    capolavoro!!<3<3

  • Beth

    Dopo aver visto i vari musical questa versione mi è parsa un po’ scialba. Il doppiaggio poi non è dei migliori. :/
    Su 10 darei un 6 e mezzo.

  • Carlo

    Una meraviglia per gli occhi, ma soprattutto per le orecchie. Le musiche di Webber sono sublimi, con alcuni pezzi, entrati di diritto nella storia della musica moderna, come “Pensami” e l’incipit del “tema del fantasma” che è qualcosa di inarrivabile.Buona la regia di Schumacher, con alcune visioni baroccheggianti veramente notevoli. Unica perplessità, la scelta personale dell’autore di voler curare una versione doppiata nelle principali lingue europee, con cast vocali scelti appositamente. In film di questo genere, ma è un’opinione ovviamente personale, preferirei, ancora più che in un lavoro tradizionale, sentire le voci originali. Cineblog non riuscirà a farci questa sorpresa?


  • Recents
  • Popular
  • People

Popolari

TopCommenters